Seleziona la tua lingua: 

Quella di Gino Cimmino è una storia di tenacia e di passione.

E’ appena quattordicenne quando lavora come apprendista a Napoli, città dalla riconosciuta tradizione sartoriale, confrontandosi con i grandi sarti dell’epoca e perfezionandosi nella preziosa arte del cucire. Ed è ancora giovanissimo, poco più che ventenne, quando intraprende l’attività in proprio, imboccando coraggiosamente una strada tutta in salita.

Il talento innato, l’amore per il proprio mestiere come pure una forte personalità hanno permesso a Gino Cimmino di affermarsi come una delle figure di spicco della sartoria napoletana e nazionale.

I suoi abiti su misura, dal taglio raffinato e dall’inconfondibile qualità, sono apprezzati da molte personalità politiche di rilievo, oltre che da importanti nomi dell’imprenditoria cittadina e nazionale e da stimati professionisti, tanto da meritarsi l’attenzione di quotidiani e riviste, che spesso celebrano “il sarto di tutti”, e la sua fama di maestro indiscusso.

La straordinaria abilità di Gino travalica orgogliosamente i confini nazionali: i suoi capi vengono richiesti ed esportati anche all’estero, in Giappone e nei Paesi Bassi.